FederBio al Campus di Torino: dove va l’agricoltura

Dove va l’agricoltura? FederBio alla Tavola Rotonda di apertura di Campus, il Salone della Nuova Agricoltura di Torino

Durante la Tavola Rotonda di giovedì 26 marzo “Dove va l’agricoltura?” – che apre Campus – il Presidente di FederBio Paolo Carnemolla traccia il percorso che l’agricoltura biologica ha fatto e sta facendo, per dare un significativo contributo alla definizione del contesto nel quale nel nostro Paese l’agricoltura si troverà a operare nel prossimo futuro.

Il Biologico infatti crea prodotti in grado di soddisfare la sempre più crescente domanda di sicurezza alimentare, tutela ambientale, qualità organolettica e nutrizionale e dà quindi risposte concrete alle esigenze dei consumatori che pongono maggiore attenzione alla sostenibilità e al benessere e dunque al legame tra Cibo, Ambiente e Salute. Il consumatore “fidelizzato”, nonostante la crisi e quindi con un occhio più attento al costo della spesa, non si dimostra disposto a smettere di acquistare Biologico.

“La risposta alla crescente e peculiare domanda del mercato – commenta Paolo Carnemolla – arriva proprio dal profilo dell’imprenditore agricolo delle Aziende Bio, che sarà trainante per il futuro dell’agricoltura italiana: il 65% degli imprenditori ha un’età inferiore ai 50 anni, un elevato livello di scolarizzazione (oltre la metà sono in possesso di diploma di scuola secondaria superiore e il 17% è laureato) e grande confidenza con i mezzi dell’innovazione tecnologica: oltre il 50% degli imprenditori biologici utilizza internet nell’attività quotidiana.

Silvia Pessini

silvia.pessini@ariescomunicazione.it

Aries Comunicazione

via Cantù 4 20052 Monza

Tel 039 2300003 – Fax 039 5293110

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *