Smart Mobility & Smart Life a Green Lab 2022

IKN Italy presenta Green Lab, l’appuntamento che tratta di “Smart Mobility & Smart Life: tecnologie e modelli di sostenibilità”.

Mobilità sostenibile. IKN Italy annuncia la prima edizione di Green Lab, l’evento pensato per definire i confini della “nuova” mobilità  in programma nella formula Live Streaming il 24 febbraio 2022.

“Smart Mobility & Smart Life: tecnologie e modelli di sostenibilità” sarà il focus dell’appuntamento, in cui i massimi esperti del settore pubblico e privato si confronteranno per rispondere a domande come:

La nuova mobilità generata dalla pandemia sarà davvero sostenibile?
Le grandi città metropolitane come verranno riprogettate nella logica sempre più “smart” &“green”?
Spostarsi in bicicletta o o in monopattino, preferire l’auto ibrida o elettrica a quella a benzina, utilizzare il trasporto pubblico, ricorrere allo sharing di veicoli: sono alcuni dei comportamenti che caratterizzano la mobilità sostenibile nelle città moderne. 

Una città dove ci si sposta in modo agevole, comodo e sicuro è una città migliore, sia per i cittadini sia per le attività economiche esercitate. 
In Italia il settore dei trasporti è responsabile per il 23% delle emissioni in grado di alterare il clima, il 60% dell’inquinamento è attribuibile alle autovetture, il 50% alle emissioni di ossidi di azoto e per circa il 13% alle emissioni di particolato. (Fonte: Ispra, 2019).

Green Lab rappresenta un’opportunità per conoscere le modalità di riprogettazione urbana delle grandi metropoli, con 1 Inspirational Speech di Architettura Sostenibile, al fine di scoprire come costruire nuove aree verdi, nuovi spazi ecosostenibili ed edifici moderni, dove bioarchitettura e design si fondono in concept sempre più green life.

Sarà inoltre possibile scoprire la vision di oltre 15 case study di Enti Locali, Aziende di Trasporto, Società di Sharing e Noleggio e Carmaker per comprendere come cambia la mobilità grazie alle nuove tecnologie digitali, alle nuove esigenze del cittadino moderno e a seguito delle conseguenze della pandemia.

L’evento va oltre i confini nazionali, andando a confrontare le diverse soluzioni messe in atto dalle aziende italiane e internazionali. Grazie alle 4 tavole rotonde fra CarmakerUtility Insurance  sarà, infatti,  possibile comprendere come la tecnologia digitale possa essere impiegata al servizio dell’uomo mobile per promuovere una mobilità accessibile a tutti, attraverso la riduzione dell’inquinamento, la creazione di flussi di mobilità smart, green in totale sicurezza per gli individui.

Gli argomenti principali del dibattito possono essere così riassunti:
• Rigenerazione urbana e territoriale post Covid -19: come cambia la progettualità edilizia e infrastrutturale delle città italiane?
• Charging Point: normative, distribuzione territoriale e costi delle infrastrutture di ricarica in Italia e EU;
• Ecosistemi congiunti e modelli di partnership: Carmakers, GDO, Utility e Insurance Company come evolve la filiera della mobilità urbana?
• Cars Connected e 5G: dal parcheggio al pagamento come cambiano le trasmissioni dati in real time;
• Governance e Sicurezza: come analizzare i dati della Smart Mobility?
• Elettric Vs Hybrid: vantaggi e svantaggi dell’uso dei nuovi veicoli automobilistici;
• Calcolare il TCO e TCM e misurare i possibili rischi di management per un’ottimale gestione fiscale e amministrativa della mobilità;
• Tecniche per l’integrazione della sicurezza nelle car policy- blackbox e car connected;
• Travel & Fleet Management: individuare gli strumenti più idonei nella gestione efficiente e sostenibile della flotta aziendale per le imprese.

Green Lab è rivolto alle seguenti figure aziendali: Responsabile E-mobility, Future Mobility, Smart Cars, Responsabile IT, Responsabile Commerciale e Marketing di Case Auto, Direzione Mobilità/Direzione Ambiente di Enti Locali, Direzione di aziende di Trasporto Pubblico, Responsabile Marketing e Commerciale di Servizi di Sharing, Responsabile Flotte Aziendali, Progettisti Urbani, Responsabile Marketing e  Commerciale di Dealer.

Per informazioni e approfondimenti sul programma di Green Lab:
https://www.ikn.it/evento/11147/greenlab-2021/agenda

L’hashtag ufficiale dell’evento è #greenlab.

IKN Italy è l’acronimo di:

  • “I” come INSTITUTE: IKN Italy nasce da Istituto Internazionale di Ricerca. Grazie all’esperienza maturata in più di 30 anni di attività, si posiziona all’interno di una rete internazionale in grado di proporre sia tematiche di grande attualità e interesse, sia relatori di alto livello. La reale fotografia di IKN la “scattano” i numeri di questi 30 anni: oltre 70.000 partecipanti, 20.000 aziende e 10.000 tra relatori e docenti; numeri che posizionano IKN leader indiscusso nel suo settore.
  • “K” come KNOWLEDGE: ricerca continua e ascolto del mercato garantiscono a IKN Italy lo sviluppo di una formazione e informazione uniche, esclusive e non “googlabili”, fruibili in modalità sia fisica sia online, per ispirare il cambiamento e promuovere l’innovazione nelle aziende. I settori nei quali IKN è presente sono: Farmaceutico e Dispositivi Medici, Energy & Utilities, Sanità, Banca e Assicurazioni, Retail e GDO, Industrial, Logistica, Green & Sostenibilità, Marketing e Vendite, Project Management.
  • “N” come NETWORKING:  La rete di IKN Italy permette di organizzare eventi e iniziative formative che diventano occasioni di incontro per condividere  esperienze uniche e sviluppare nuove partnership. Le iniziative di IKN Italy generano relazioni ad alto valore aggiunto, attraverso incontri B2B qualificati.

L’Azienda è certificata UNI EN ISO 9001 : 2008 e qualificata per la presentazione di piani formativi finanziati da organi istituzionali e fondi interprofessionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *