Futuro sostenibile. MSGM presenta le sue prime calzature green in collaborazione con ACBC

La collezione SS23 della fashion label fondata da Massimo Giorgetti si arricchisce di una linea di sneakers eco-friendly affidandosi all’expertise della prima e unica BCorp italiana nel settore calzaturiero.

Milano, 21 giugno 2022 – ACBC, Circular Science Company e prima BCorp italiana nel settore calzaturiero, ha accompagnato MSGM, brand di moda e accessori contemporaneo creato dal talento italiano di Massimo Giorgetti, attraverso una nuova collaborazione tra i due marchi italiani.
MSGM Island è stata la cornice futuristica della sfilata di presentazione della collezione SS23 dove è stata presentata la sneaker FG1, acronimo di Fantastic Green 1, che riprende il nome del progetto in chiave “green” della stessa casa di moda.
Energia, spensieratezza, ottimismo e freschezza sono le sensazioni trasmesse in passerella, catapultando gli spettatori in una dimensione onirica ed esotica.
 
Per la prossima stagione Primavera/Estate il designer milanese ha riconosciuto nell’azienda meneghina tutti i valori che potessero rappresentare al meglio la prima collezione di sneakers sostenibili firmata MSGM.
 
La volontà dei due brand verso una costante ricerca di tessuti organici e texture naturali in grado di rispettare biodiversità e salvaguardia del Pianeta è stato il trait d’union che ha reso possibile questa nuova partnership, in grado di combinare un look giocoso all’attenzione verso l’ambiente. Questo desiderio ha condotto MSGM ad affidarsi completamente ad ACBC come label e trademark certificato e riconosciuto nel mercato per lo studio di tecnologie innovative bio based e materiali riciclati: caratteristiche che si traducono nella FG1.

Nello specifico, questo modello basket concepito dalla BCorp meneghina per il brand di abbigliamento si presenta nelle due versioni unisex high low in un’ampia varietà di colori, dai più tenui in palette nude ai più impattanti nelle tonalità del verde e del viola.

La tomaia in VegSkin, derivante dall’utilizzo di risorse naturali, accompagna la suola in tecnologia ReRubber, proveniente dal riciclo degli scarti pre-consumo di gomma.

I lacci e la fodera interna sono invece in RePet, un materiale che prevede il riciclo di bottigliette di plastica, così garantendo il risparmio di una grande quantità di CO2.

Anche per questa collaborazione i criteri utilizzati da ACBC per le calzature rispettano il business model di produzione condotto dall’azienda di sneakers sostenibili: “produrre prodotti green con un approccio innovativo e produrre prodotti innovativi con un approccio green”.

La collazione SS23 sarà disponibile prossimamente sui siti e-commerce di ACBC e MSGM.

 

ACBC
ACBC, acronimo di Anything Can Be Changed, è un’azienda italiana leader nella progettazione e nella produzione di prodotti sostenibili. Il modello di business del marchio è orientato sia al mercato B2B che al mondo B2C, rivolgendosi a tutti i brand in ambito Fashion e Sportswear che vogliono avviare un percorso di produzione consapevole con la creazione di capsule collection dedicate, ma anche, attraverso una propria collezione di prodotti, al consumatore finale che desidera avere un’alternativa sostenibile ai propri acquisti. Per questo motivo, ACBC porta avanti uno studio continuo sui materiali, focalizzandosi sul rispetto dei criteri di sostenibilità, senza dimenticare lo stile e la performance della calzatura.

MSGM
MSGM è un fashion brand creato nel 2009 da Massimo Giorgetti in partnership col Gruppo Paoloni. Le collezioni donna, uomo e accessori sono disegnate da Massimo Giorgetti, la produzione 100% Made in Italy è svolta dal Gruppo Paoloni che ne garantisce gli alti standard di sviluppo e confezione finale. La distribuzione delle linee RTW è affidata allo Showroom Riccardo Grassi, mentre quella degli accessori allo showroom Massimo Bonini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.