Cobat: Giancarlo Morandi confermato presidente

GIANCARLO MORANDI CONFERMATO PRESIDENTE DEL COBATIeri 27 gennaio è stato rinnovato il mandato triennaleal Presidente in carica l’ing. Giancarlo Morandi

Con la riconferma di Giancarlo Morandi presidente, gli organi istituzionali del Cobat hanno scelto di costruire la nuova operatività del Consorzio (così come individuata dal Decreto Legislativo 188/2008) nel solco di una tradizione che ha visto il Cobat al servizio del Paese nel campo della raccolta e riciclo delle batterie al piombo esauste.

Nei suoi anni di lavoro con quasi 3 milioni di tonnellate di batterie al piombo esauste raccolte e il conseguente recupero di 140.000 tonnellate di polipropilene, 1 milione 630 mila tonnellate di piombo e 475 milioni di litri di acido solforico si sono conseguiti risultati di efficacia ed efficienza che hanno dato all’Italia il primato mondiale in un settore così delicato dal punto di vista ambientale.

L’impegno del nuovo Cobat è quello di mantenere l’eccellenza dei risultati continuando a proteggere il Paese dalla dispersione di rifiuti pericolosi come gli accumulatori al piombo esausti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *